DivX 5.0 CLI parametri

I parametri della linea di comando verranno automaticamente aggiornati appena apporterete modifiche alle impostazioni tramite la GUI (Graphical User Interface o Interfaccia Grafica). È valido anche il viceversa. Quando andate a modificare i parametri dalla linea di comando, questi verranno aggiornati anche nella GUI dopo aver premuto il tasto Tab o Invio. Tutto questo rende la linea di comando uno strumento per gli utenti avanzati molto funzionale per impostare manualmente tutti i vari settaggi.

Nota del traduttore: per alcune delle voci verrà aggiunta una seconda traduzione letterale tra parentesi per far risaltare più all'occhio la sigla che rappresenta ogni comando (basta guardare il primo paragrafo per capire subito).

Profili MPEG4
-mp Profilo
Profilo= SP Profilo Semplice (Semplice Profilo)
ASP Profilo Semplice Avanzato (Avanzato Semplice Profilo)
SSP Profilo Semplice Studio (Semplice Studio Profilo)
CSP Profilo Core Studio(Core Studio Profilo)
F Libero

Livelli MPEG4
-ml Level
Level= 1 Livello 1
2 Livello 2
3 Livello 3
4 Llivello 4
F Livello Libero

Modalità Bitrate
-b1 Bitrate,[BitrateMassimo]
Bitratemode= -b1 1 passata modalità CBR
-b1q 1 passata modalità Quantitizer Based
-b21 2 passate Prima passata
-b22 2 passate Seconda passata
Esempi:
-b1 780 1 passata seguita dal valore di bitrate
-b1q 50%,1000 1 passata modalità Quantitizer Based seguita dalla percentuale (%). Il secondo parametro, opzionale, è il bitrate massimo che il codec userà
-b1q 10.2 1 passata modalità Quantitizer Based con valore di quantitizer minimo; sempre < 31
-b21 800 2 passate Prima passata con bitrate assegnato
-b22 800 2 passate Seconda passata con bitrate assegnato
-b1 780,1500 Il secondo parametro, opzionale, indica il bitrate massimo

Nelle modalità con una sola passata (-b1 e -b1q) le opzioni per log e mv e i relativi parametri della CLI sono disabilitati.
BitrateMassimo non è abilitato nelle versioni 5.0.x del codec

Scrivi file MPEG4
-ff "NomeFile" Scrive un file MPEG4

Crop
-c sinistra,destra,alto,basso

Resize
-r larghezza,altezza,Qualità
Qualità= 1 Bilinear
2 Leggero Bicubic
3 Normale Bicubic
4 Sharp Bicubic

Pre Processing Source
-pre [Applicazione] ooppure [TemporalLevel,SpatialLevel,SpatialPasses]
Applicazione= 1 Leggera
2 Normale
3 Forte
4 Estrema
TemporalLevel= da 0.0 a 1.0
SpatialLevel= da 0.0 a 1.0
SpatialPasses= da 1 a 3

Miglioramenti Psycho Visual
-psy [Applicazione] or [FrameLevel,MacroblockLevel]
Applicazione= 1 Leggera
2 Normale
3 Forte
FrameLevel= da 0.0 a 1.0
MacroblockLevel= da 0.0 a 1.0

Intervallo Massimo tra Key Frames
-key IntervalloMassimo

Modalità 2 passate: log e mv
-log NomeFileLog -mv NomeFimeMV
Se l'opzione -mv viene specificata durante la seconda passata, verrà usato il relativo file mv; se non viene specificata l'opzione -mv durante la seconda passata, MV verrà ricalcolato

Protzione file log/mv
-p
La protezione dei file non è funzionante al 100% delle versioni 5.0.x del codec

Sorgente Interlacciata/Deinterlacciata
-d Metodo
Metodo= 1 Tutti i frames sono progressivi
2 Tutti i frames sono interlacciati
3 IVTC/Deinterlacciamento Intelligiente

Basic Video Deinterlace
-bvd

Strumenti MPEG4

Quarter Pixel
-q
GMC
-g
Bi-directional encoding
-b

Data Rate
-dr MaxQ,MinQ,RCAveragingPeriod,RCReactionPeriod,RCDownUpRatio
Example
-dr 12,2,2000,10,20

Soglia Cambiamento di Scena
-sc PercentualeCambioScena
Esempi
-sc 50
-sc 70%

Data partitioning
-dp PacketSize

Performance/Qualità
-pq Valore
Valore= 1 Velocissimo
2 Veloce
3 Medio
4 Lento
5 Lentissimo

 

Grazie a Junto per il permesso di utilizzare questo documento sul mio sito.

Tradotto da _YuSaKu_ il 28/02/2004