Encoding da AC3 a MP2 con HeadAC3he

HeadAC3he unisce un sacco di utilities piuttosto conosciute come azid, lame e ssrc per una conversione diretta da AC3 a MP2/MP3/WAV/Ogg Vorbis. Prima di tutto per aumentare la velocità c'è una pseudo modalità di encoding in una sola passata dove il file AC3 viene decodificato in un file WAV temporaneo e successivamente nel formato desiderato. Durante il decoding del formato AC3, i picchi di segnale vengono registrati in modo che l'AC3 non debba essere prima suddiviso in frammenti per l'analisi dei picchi, e dopo ridecodificato applicando il gain corretto per evitare di ottenere degli overflow. Questo è particolarmente efficace su macchine che hanno un sottosistema di I/O molto veloce (RAID;). Dopo di che c'è un'altra caratteristica piuttosto particolare: l'encoding in Dolby Surround 2. Questa speciale modalità codifica l'output in modo che i decoders Dolby Pro Logic II possano separare i canali posteriori, conservando la compatibilità coi normali decoders Dolby Pro Logic. Ma ora vediamo di iniziare...

Avviate HeadAC3he.

Premete il pulsante "Source file" e caricate il vostro file AC3. Come potrete vedere, ho demuxato questo AC3 con DVD2AVI quindi il nome del file mi mostra il delay che devo applicare all'audio (la parte DELAY -101ms). HeadAC3he imposterà automaticamente il delay del file se l'input è stato demuxato con DVD2AVI. Sotto "Destination File" potrete visualizzare la dimensione approssimata del file di uscita. Non avendo ancora settato tutto come si deve, l'opzione di default è quella di un output in formato WAV che risulterà particolarmente grande (1498 MB)

Il piccolo box AC3 Info vi mostrerà il numero dei canali e il bitrate del file AC3.

Ora andiamo a configurare l'output:

Selezionate MP2 dalla dropdown list e lasciate abilitato il 2-Pass Mode su float per la migliore qualità possibile. Notate che l'impostazione float è si più veloce di quella dumb, ma è anche vero che verrà scritto un file temporaneo sul vostro hard disk che sarà sempre più grande della dimensione di un file AC3 convertito in WAV (Questo perché è un file float, e 32 bit float richiedono più spazio di 16 bit interi). Se questo per voi non è accettabile, potete sempre utilizzare il metodo Dumb e non avrete l'uso di un file temporaneo. Hybrid è un misto fra le due modalità... la precisione è un po' meno accurata, ma è il più veloce tra tutte e tre le modalità.


Ora clickate sul pulsante "Options" per continuare il setup:

Lasciate il tipo di downmix su Surround 2 e clickate sul pulsante "2ch" per settare tutto come si deve.

Dopo di che premete il pulsante "Options" un'altra volta per configurare l'output MP2:

Selezionate la modalità CBR, quindi il bitrate. 224kbit/s è il valore di default sia per i VCD che per i SVCD e può essere abbassato per i SVCD mentre dev'essere 224 per i VCD.


Se volete per una qualunque ragione eseguire il downsampling, o aumentare il volume della traccia audio, potete usare queste due opzioni:

Semplicemente abilitate la casellina di "Resample" e lasciate il valore settato a 44.1 Khz se avete proprio bisogno di farlo (Il mio consiglio è: non fatelo mai, non c'è ragione di farlo visto che l'hardware lo supporta), mentre attivare l'opzione "Boost" aumenterà il volume della vostra traccia audio.

Una volta fatto ciò, premete il pulsante Start per iniziare l'encoding.

>> INDIETRO

L'ultima revisione della traduzione è stata effettuata Ven 09 Jan 2004, h22:20