Guida a DVD Shrink 3.1

Ultimamente i programmi per la compressione e la transcodifica hanno raggiunto una certa popolarità. Questi software sono basati su algoritmi progettati per la ricompressione in tempo reale di un flusso video MPEG-2 per la diffusione televisiva. Essi possono transcodificare un intero DVD in pochi minuti, in quanto non hanno la necessità di decodificare e ricodificare l'intero flusso video, ma solo una parte di esso. Senza entrare nella spiegazione dettagliata dei meccanismi usati, abbastanza complicati, essenzialmente quello che si ottiene è una riduzione di dimensione (e quindi di qualità) per unità di tempo con la quale i normali encoder MPEG-2 non possono competere (anche se con questi ultimi la qualità è ancora migliore).
DVD2One è stato il primo programma basato su questi principi, ora DVD Shrink è il primo programma gratuito a offrire queste funzionalità.

Per questa guida vi serve il seguente software:

DVD Shrink
ImgTool & DVD Decrypter o un programma commerciale di masterizzazione DVD

 

Passo 0: Setup iniziale

La prima volta che utilizzate DVD Shrink potreste volere configurare le preferenze. Per farlo, selezionate Edit - Preferences.

Passo 1: Copia del DVD

La prima cosa da farsi dopo aver avviato DVD Shrink è di selezionare una sorgente. Premete "Open Disk" per avere una lista dei drive DVD disponibili:

Apparirà la lista di tutti i drive DVD disponibili sul vostro PC. Selezionate quello che contiene il film.

In alternativa potreste prima copiare il DVD in un file ISO utilizzando DVD Decrypter e creare un drive DVD virtuale da usare poi come sorgente. Questo processo è spiegato qui.

Se avete già rippato il DVD come file (e quindi avete una collezione di file .IFO, .BUP e .VOB sul vostro HD) premete il pulsante "Open Files":

Quindi premete "browse" e selezionate la cartella dove risiede la vostra directory VIDEO_TS.



Dopo che avete selezionato il disco sorgente, o il file IFO, DVD Shrink effettuerà una rapida analisi di tutto il video. Lasciategli fare il suo lavoro, non ci vorrà molto.

Ora che l'analisi è terminata è tempo di conoscere le differenti parti di DVD Shrink, incominciando con la barra della dimensione.

Questa barra indica la dimensione del vostro progetto. Se essa contiene una parte rossa, il vostro progetto è troppo grande e non sta su un solo disco DVD±R. Per default, DVD Shrink seleziona automaticamente un rapporto di compressione affinchè il film stia nello spazio prestabilito (quello impostato inizialmente come "output size" nelle preferenze).

La struttura generale del DVD è mostrata nella parte superiore sinistra della finestra. Come potete vedere, ci sono tre categorie principali: "Menus", "Main Movie " e "Extras". Le cartelle si comportano come in Windows Explorer, quindi potete fare click su quelle che hanno un segno + ed esse si apriranno, mostrando il loro contenuto.

A destra della struttura ci sono gli "stream" (flussi) individuali contenuti nel percorso selezionato sulla sinistra. Qui sotto potete vedere come appare il percorso del film principale. C'è un grande flusso video, 6 flussi audio e 2 flussi di sottotitoli. Configurerete il vostro progetto utilizzando queste due parti della finestra. Selezionate ciò che volete configurare sulla sinistra, quindi configuratelo sulla destra (impostando un rapporto di compressione e deselezionando i flussi audio ed i sottotitoli che non vi servono).

Notate che se la percentuale mostrata sulla destra quando cliccate sulla cartella DVD sulla sinistra è uguale a 100%, il vostro film è piccolo a sufficienza per stare su un solo disco DVD±R senza ulteriori elaborazioni e quindi potete seguire questa guida per copiarlo.

Notate che la traccia audio "French" è già disabilitata, in quanto io ho impostato le mie preferenze per includere solo l'audio AC3 inglese.

Infine, in basso a sinistra c'è la finestra di anteprima. Essa vi permette di visualizzare l'anteprima di qualunque video. Semplicemente fate click su un titolo, quindi premete il pulsante play. Questa finestra memorizza il proprio stato, così se sta leggendo un titolo e voi ne selezionate un altro, quest'ultimo sarà automaticamente letto. Se invece arrestate la lettura, la selezione di un altro titolo non lo farà partire sino a che non premerete di nuovo play.

Un click col pulsante destro nella finestra di anteprima vi permette di cambiare canale audio, di mettere in pausa il lettore, di fermarlo ed anche di passare a tutto schermo per una migliore visualizzazione.



Ora avete due opzioni : potete conservare il DVD nella sua completezza, oppure scegliere di mantenerne solo alcune parti (ad esempio il film principale, eliminando gli extra ed i menu). Ovviamente se manterrete l'intero DVD, il video sarà compresso maggiormente per stare su un solo DVD±R, ma conserverete intatta la struttura completa del disco. Se volete conservare tutto, premete il pulsante "Backup!".

Se invece preferite mantenere solo alcune parti del DVD eliminandone in parte (o completamente) gli extra, selezionate "Re-author" (tecnicamente, il re-authoring consiste nel creare un nuovo disco tagliando ed aggiungendo quello che vi piace dal disco originale). "Re-author" vi permette di creare il vostro DVD inserendovi solo il contenuto che vi interessa realmente. Non vi permette però di mantenere i relativi menù. Se volete eliminare certe parti ma mantenere i menù dovete ricorrere a programmi come IfoEdit o convertitori commerciali come InstantCopy e DVD95Copy. Potete anche combinare IfoEdit con DVD Shrink, rimuovendo quello che non volete con IfoEdit, quindi comprimendo il resto utilizzando la funzione di ricodifica di DVD Shrink ma ciò va oltre gli scopi di questa guida, dal momento che DVD Shrink è un programma essenzialmente destinato ai principianti.

Così adesso che sapete quello che potete fare, cosa desiderate? Mantenere ogni cosa sul DVD, rimuovere qualche parte o mantenere solo il film principale? Notate che il film principale può consistere di parti multiple (DVD ad episodi, come le serie TV), ma la guida si occupa anche di questo caso. Se avete un disco su due facce (metà del film su un lato, la seconda sull'altro lato del disco) e desiderate unirle in un unico disco DVD±R , o se volete mettere due film su un solo DVD±R c'è una guida speciale per combinare DVD multipli in un solo DVD±R.

Rimuovere alcune parti utilizza essenzialmente la stessa procedura che mantenere il solo film principale. Tutto ciò che dovete fare è quindi seguire la guida per il solo film, quindi aggiungere le altre parti desiderate dopo il film principale e configurarle allo stesso modo.

 

Questo documento è stato aggiornato il March 14, 2004
Tradotto il March 14, 2004 da fv@