Encoding di S/VCDs in LSX usando DVDx

DVDx è un altro programma tutto in uno che è apparso da poco, ma in contrasto con gli altri non è solo una zuppa inglese di programmi, ma è lui stesso un singolo programma. Il solo software esterno che usa sono le dll di autenticazione che comunque sono incluse nel pacchetto. DVDx è anche completamente open source ed ancora in pesante sviluppo quindi aspettiamoci di vedere migliorie in futurio (un miglior resize e crop per gli avi vi dice nulla?).

Avrai bisogno del segunte software:

DVDx
LSX Encoder - NOTA: Versione Demo, puoi comprare la versione completa online. Homepage
VideoServer plugin
Nero - NOTA: Versione Demo, puoi comprare la versione completa online. Homepage

Punto 0 - Il primo setup

Per installare il Videoserver, decomprimilo nella sua directory, poi copia CM-Avisynth.prm nella directory dove è contenuto DVDx. Inoltre, decomprimi bbmpeg.zip dalla directory del videoserver in quella di DVDx folder e fai lo stesso pe pulldown.zip e wav2mp_1_1.zip. Questo punto devi farlo solo la prima volta.

Punto 1 - Impostare le sorgenti

DVDx può effettuare il DVD ripping. Mentre i tradizionali tools encodano un DVD direttamente fuori dal disco DVDx bufferizza i dati ed il buffer size è impostabile in modo che non diventi uno stress per il tuo hard disk. Comunque, se ancora hai dubbi sul funzionamente puoi tranquillamente usare DVD Decrypter per rippare prima L'INTERO! DVD sul tuo harddisk e poi selezionare il file IFO dall'hardisk.

In questo punto configurerai i parametri imporanti per la sorgente del tuo rip.

Punto 2 - impostare il formato di output

In questo punto impostera DVDx per usare il videoserver plugin e fare frameservering al tuo encoder.

Punto 3 - encodare

Ti resta solo da schiacciare il pulsante "encode" del DVDx.

Avviamo LSX e configuriamolo. Assicurati di disattivare le funzionalità audio ato che non servono all'LSX. Premi "start encoding" in LSX, assicurati che DVDx sia ancora avviato, incluso il frameserver (NON premere stop). Dopo che LSX ha finito mancheranno solo poche altre finestre, che servono per l'audio encoding ed il multiplexing. devi semplicemente aspettare fintanto che tutto non sarà finito, l'ultima cosa che rimane da fare è masterizzare.

Punto 4 - Masterizzare

L'ultimo punto è masterizzare il video con Nero o qualunque atro programma che supporti il formato cue/bin.

 

Ultima modifica il 19/06/2002 Tradotto il 03/11/2002