miniDVD Subs

Authoringware, il creatore di DVD Quick Builder e DVD Wise ha un personale subtitle editor che però io non ho mai visto. Questa pagina è qui per fornirti le istruzioni su come creare script di sottotitoli che tu possa aprire in StreamWeaver quando fai il muxing dei VOB. 

Ti accorgerai che la struttura di questi sottotitoli non è poi molto differente da quella usata per i SVCD, quindi forse qualcuno potrà scrivere un software che prenda l'output di SubRip e lo converta in questo formato. Dato che SubRip scrive le posizioni ed i timecodes durante il ripping dei sottotitoli non dovrebbe essere difficile realizzarlo.

Un file di sottotitolo assomiglerà a questo:

[general]
Proprietà della sezione generale
[st0001]
Proprietà del primo sottotitolo
[st0002]
Proprietà del secondo sottotitolo
etc..

La sezione [general] contiene le seguenti linee:

left=40
top=400
width=560
height=20
bgcolor=000 000 000 015
fgcolor=255 255 255 015
font=Arial
smoothing=0
pensize=2
fillmode=0

I parametri in questa sezione sono:

Left, Top, Width ed Height - Sono parametri che difiniscono la posizione e la dimensione del l'area sottotitolo rispettivamente il margina superiore-sinistro (top-left) della porzione entro cui apparirà il sottotitolo. La dimensione e la posizione di questo rettangolo deve non eccedere le dimensioni della subpicture che vi verrà allocata dentro, 720x478 per l'NTSC e 720x574 per il PAL. La larghezza del rettangolo deve essere sufficiente da accoglere la dimensione del sottotitolo più lungo dello script. La dimensione del carattere (character size) usata in StreamWeaver si basa sul tipo di font e sull'altezza del rettangolo in cui verrà visualizzato. Per poi essere visto su una televisione è suggerita una altezza minima di 20. Se lo fate più piccolo potrebbe risultre illeggibile.

Bgcolor - Definisce il colore del background e l sua opacità. I primi 3 campi definiscono il colore secondo il formato RGB. L'ultimo campo definisce l'opacità, dove 0 è trasparente e 15 è totalmente opaco.

Fgcolor - Definisce il colore del testo. I primi 3 campi definiscono il colore secondo il formato RGB. L'ultimo campo definisce l'opacità, dove 0 è trasparente e 15 è totalmente opaco.

Font - Definisce quale font utilizzare. Puoi usare un qualunque font che hai installato su Windows anche se sceglierne uno True Type è sempre la scelta migliore (meno casini tipo acentate che non vengono NdT).

Smoothing - Se impostato a 0 indica di non aplicare smoothing sui contorni mentre 1 indica di usare lo smoothing per i controni. Edge smoothing non dovrebbe essere abilitato se l'altezza del vostro rettangolo è minore di 40.

Pensize - Definisce lo spessore di tratto da applicare se vengono utilizzati sottotitoli in formato grafico. Se usi sottotitoli in formato testo, come normalmente avviene, questo valore è del tutto ininfluente

Fillmode - Se impostato a 0 disabilita la funzione mentre il valore di 1 la abilita. Questo parametro è applicabile solo a sottotitoli in formato grafico.

La sezione [stXXXXX] includerà le seguenti dichiarazioni

type=1
line1text=E' tempo per le persone volenterose
line2text=di venire in aiuto del loro paese.
imagefile=c:\temp\st0001.bmp
timecode=000 000 010 010
outtimecode=000 000 020 000
alignment=1

I parametri comprendono:

Type - Definisce il tipo di sub picture che sarà creata. Nel caso di sotto-titoli impostalo sempre a 1.

Line1text - E' fondamentale che sia presente in ogni sezione [stnnnn]. Definisce il testo che sarà visualizza sulla prima linea dei sottotitoli.

Line2text - E' una seconda linea opzionale di testo. Quando vengono utilizzate due linee di testo, la seconda è visualizzata subito sotto la prima nello stesso rettangolo di visualizzazione.

Imagefile - Definisce una path ed il nome della sub picture da visualizzare per questo sottotitolo. Il file deve essere solo in formato BMP.

Timecode - Definisce il tempo di sincronizzazione per l'attuale sub picture. Il time code si riferisce all'inizio del file video a cui il sottotitolo sarà associato. E' organizzato nell'ordine in : Ore, Minuti, Secondi e Frame.

OutTimecode - E' un time code opzionale. Quando usato, questo time code indica il tempo di fine per la visualizzazione del sottotitolo. La differenza tra Timecode e OutTimecode rappresenta la durata di visualizzazione per il sottotitolo

Alignment - Indica l'allineamento del testo all'interno del rettangolo che abbiamo definito.

0 = allineato a sinistra
1 = allineato al centro
2 = allineato a destra

Un paio di paroline generali sul formato dei sottotitoli

I file di Sub Picture vengono inclusi da StreamWeaver come delle immagini BMP di Windows. Queste immagini debbono soddisfare alle successive carateristiche:

Il formatodeve essere di 8 bits per pixel, es. 256 colori.

La risoluzione non deve eccedere:

Risoluzioni inferiori a questi limiti massimi sono ammesse solo se l'altezza e la larghezza sono divisibili per 2.

Per l'immagine sono definiti i seguenti colori. Nessun'altro colore può essere utilizzato in queste immagini.

Il colore Blu può essere utilizzata pre descrivere un rettangolo attorno all'area d'interesse nell'immagine. Ques'area comprenderà il testo del sottotitolo. Se utilizzate questa opzione, StreamWeaver cropperà (escluderà) automaticamente tutto ciò che vi è fuori dall'area delimitata nel sottotitolo. Se invece non viene usata, StreamWeaver tratterà l'intera immagine come una sub picture.

StreamWeaver encoda automaticamente questa sub-picture nel formato adatto al DVD-Video. Durante questo, StreamWeaver crea anche una palette per le subpicture. Questo file sub picture palette contiene i primi 16 colori della palette usata per creare il file di sub-picture. Questi files di palette possono essere incorporati nel titolo durante l'authoring fornendoci la possibilità di variare i colori delle sub pictures.

Durante l'encoding delle sub picture, StreamWeaver verificherà anche che queste siano conformi allo standard di visualzzazione per il formato DVD-Video. Una di queste condizioni è che la subpicture abbia una dimensione non superiore a 56Kbytes. Nel caso ecceda questo limite, StreamWeaver mostrerà un errore. Per porvi rimedio dovrete editare la subpicture e farla rientrare nella dimensione sopracitata.

Queste informazioni sono più o meno prese direttamente dal manuale di DVDMotion. Mi sono preso la bo la liberà di passare da un buon spell-checker<g>

Ultima Traduzione : 28/12/2002